Elvis Presley

Elvis Presley è stato un cantante rock americano, divenuto popolare negli anni '50 e '60 del Novecento. E' tuttora considerato uno dei maggiori interpreti del rock 'n' roll. Elvis Presley ha modificato molto la cultura popolare americana e influenzato il modo di vestire di molti suoi fan. Vuoi saperne di più su di lui? Allora seguici su Eagle Sera Music! 



Elvis Presley nacque nel 1935 a Tupelo, in Mississippi. Fu cresciuto dalla sua famiglia, anche se in condizioni modeste, nel Tennessee e tra il 1953 e il 1954 registrò alcuni provini per la "Sun records", di Sam Phillips, ed esso si accorse del grande talento del ragazzo e della sua voce molto adatta alla musica blues. Quando Presley fece questi provini, aveva 18 anni. Il suo primo singolo fu "That's all right", del 1956, e diventò una delle sue canzoni più note. Elvis Presley ha rappresentato per generazioni di teen-ager tra gli anni Cinquanta e Sessanta del Novecento un modello di vita, contribuendo alla definizione di "giovane" quale categoria sociale centro di interessi e di consumi, e accelerando la liberazione dei costumi sessuali degli adolescenti del periodo. Dal punto di vista musicale Presley ha sommato le sintassi di blues e country proponendo un incontro inedito tra la cultura afroamericana e quella bianca anglosassone in grado di conquistare il grande pubblico. Ci fu anche un "caso" su di lui che fu chiamato "caso Elvis",  che esplose con le sue movenze sul palco che scandalizzavano i benpensanti (risale al 1956 il nomignolo The pelvis, «il bacino», in riferimento alle mosse dei fianchi ritenute sconvenienti), e i giovani che determinarono il suo successo commerciale. Nel 1956 Elvis Presley siglò un accordo per sette anni con la Paramount per una carriera cinematografica che lo vide successivamente protagonista di una trentina di pellicole di dubbia caratura, molte delle quali prodotte da Hal Willis. Nel 1958, la corsa alle armi lo portò prima in Texas e poi di stanza in Germania. Quando (due anni dopo) Presley terminò la corsa alle armi, la spinta del rock 'n' roll si era esaurita. Lui stesso ripiegò sul cinema. Ormai superato dai nuovi idoli pop dell'Inghilterra, come Rolling Stones e Beatles, Elvis Presley continuò comunque a godere dell'amore incondizionato di milioni di fan. Nel 1967 acquistò il ranch nel Mississippi che poi divenne la sua lussuosa dimora, Graceland, e sposò Priscilla Beaulieu dalla quale divorziò nel 1973. La morte di Presley è molto misteriosa. Morì il 16 Agosto del 1977 nel bagno della sua villa Graceland, subito dopo un'esibizione. Il motivo della sua morte ci è ancora oggi sconosciuto.  


Crea il tuo sito web gratis!