Il Timbal, le Congas e il Bongò

Il Timbal è uno strumento a percussione molto usato nella musica di origine africana e in America Latina. E' costituito da due tamburi con uno di diametro 25 cm e l'altro di diametro 35 cm. Su un cavalletto vengono appogiati uno o più campanacci (campana Bongò, campana Cha Cha, Controcampana). Le congas sono strumenti musicali appartenenti alla famiglia dei membranofoni, utilizzati in origine nella musica afro-cubana, e diffusi successivamente in tutto il mondo, in vari generi musicali. Sono tamburi alti e stretti e montano una singola pelle sulla cavità superiore. Essi derivano dal makuta congolese: in origine si ricavavano da un tronco che veniva svuotato, per poi applicargli una pelle bovina. Il bongò, generalmente definito al plurale Bongòs, è uno strumento musicale a percussione. È costituito da una pelle di origine africana a una sola membrana (posta nella parte alta) e di un risuonatore di legno a corpo doppio con due suoni di diversa altezza: medio e acuto. Si percuote con una o più dita a seconda dell'intensità desiderata. È usato nella musica latina. In Africa il bongo si usa in occasione di danze, feste e riti. In genere questo tamburo viene fabbricato a mano usando una pelle di vero animale, solitamente di capra. Vuoi saperne di più su questi strumenti esotici? Seguici su Eagle Sera Music! 



I Timbales vengono usati in alcuni generi musicali, come la salsa e il cha-cha-cha. Questo strumento nasce a Cuba nel 1910 insieme alla tipica danza cubana, ovvero il "Danzon". Questa danza veniva accompagnata dai timbales, che con il tempo si aggiornarono con degli accessori che hanno ancora oggi. Alcuni dei più famosi timbaleri è Arturo Sandoval e Tito Puente. Questo strumento però non viene a mancare neanche in Italia, infatti un famoso timbalero che vive in Italia è Paulo La Rosa. 

Le tecniche delle Congas si dividono in diversi colpi: Basso, Palmo, Dita, Slap, Tono aperto, Muffled. Il Basso si ottiene colpendo la pelle al centro con la mano piatta e togliendola subito, il Palmo si ottiene colpendo la pelle quasi al centro con la mano piatta. Quello delle dita si ottiene colpendo la pelle con le dita, utilizzando come fulcro il polso. Lo Slap si ottiene colpendo il centro della pelle con la punta delle dita, slanciando la mano dall'alto come una frusta e provocando un suono secco. Esistono principalmente due tipi di slap: slap aperto (che si ottiene togliendo le dita subito dopo aver colpito la pelle) e slap chiuso (che si ottiene lasciando le dita sulla pelle anche dopo aver colpito, o in alternativa tenendo una mano appoggiata sulla pelle). Il Tono aperto si ottiene colpendo con l'intera lunghezza delle dita la pelle a partire dal cerchio del tamburo. Per ottenere un buon tono aperto, è importantissimo che le dita colpiscano uniformemente la pelle e il Muffled si ottiene colpendo la pelle come nel tono aperto, ma lasciando le dita appoggiate sulla pelle. Una tecnica caratteristica e fondamentale delle conga è quella del tumbao (o manoteo): essa consiste nel movimento basculante della mano, che esegue i colpi palmo e dita. La maggior parte dei ritmi afrocubani si basa sull'utilizzo di questa tecnica, unita agli altri colpi fondamentali.

I tamburi del bongò sono 2, e uno è più piccolo dell'altro, in modo da dare due suoni ben distinti: il più grande ha una tonalità più grave ed è chiamato "hembra", mentre il più piccolo ha una tonalità più acuta ed è chiamato "macho"; sono uniti da un parallelepipedo di legno fissato tra un tamburo e l'altro. Inizialmente era usato come unico strumento percussivo nei gruppi che suonavano il "cha-cha", "bolero" e "danzón"; successivamente, con l'entrata nei gruppi di altre percussioni, ovvero il Timbal e le Congas di cui abbiamo parlato prima, diventò uno strumento per creare abbellimenti e fraseggi per enfatizzare il canto e/o un particolare momento del brano; quando entra il "mambo", cioè la parte del brano con i fiati, il "bongocero" (chi suona il bongó) lascia il bongó per suonare la campana a mano. Servono anche per l'attacco dei passi di qualche ballo come il bolero e la bachata. 


Crea il tuo sito web gratis!